Offerte Hotel

Navigatori Satellitari, GPS e Mappe

Il sito interamente dedicato al mondo dei Navigatori Satellitari

Navigando all'interno delle pagine del sito troverai tanti utili consigli per conoscere, iniziare ad usare, o saperne di più sui dispositivi per la navigazione satellitare.

Negli ultimi anni questo settore dell'elettronica ha registrato una brilante escalation: i primissimi modelli di navigatori satellitari, piuttosto imprecisi, imprescindibili dall'automobile, e soprattutto molto costosi, si sono trasformati in un apparecchio quasi indispensabile per la nostra vita quotidiana, proprio come un telefono cellulare; e ci permettono oggi, di affrontare qualsiasi viaggio senza timori e perdite di tempo

Con la naturale evoluzione della tecnologia, da qualche anno i navigatori satellitari possono anche fungere da vera e propria guida non solo per cercare le strade ed evitare di perdersi; ma possono addirittura comunicarti la corretta ubicazione del distributore di benzina più vicino, o il ristorante di pesce più elegante, o addirittura l'indirizzo di un cinema.

Anche il mondo della telefonia mobile, sempre alla ricerca di continue innovazioni, non poteva certo stare a guardare e già da qualche anno sono in vendita telefoni cellulare con l'integrazione del sistema gps e del software per la navigazione.

I moderni ricevitori GPS hanno raggiunto dei costi molto contenuti. Dopo il telefono cellulare stiamo assistendo alla diffusione di un nuovo cult: quello del navigatore satellitare personale.

Il mercato offre ormai soluzioni a basso costo per tutti gli impieghi e per tutte le tasche che si rivelano efficaci non soltanto per la navigazione satellitare in sé e per sé, ma anche per usi civili, per il monitoraggio dei servizi mobili e per il controllo del territorio.

Esistono varie soluzioni:

Integrate: sono dispositivi portatili All-in-One che incorporano un ricevitore GPS, un display LCD, un altoparlante, il processore che esegue le istruzioni, date solitamente da un sistema operativo proprietario, uno slot per schede di memoria ove memorizzare la cartografia.

Ibride: sono dispositivi portatili (PC, Palmari, SmartPhone) che, nati per scopi diversi, sono resi adatti alla navigazione satellitare attraverso il collegamento di un ricevitore GPS esterno (Bluetooth o via cavo) e l'adozione di un software dedicato, in grado di gestire la cartografia.

Il rivoluzionario servizio di GPS viene sempre più sfruttato per offrire anche sul web dei servizi molto utili. Tuttavia, la relativa lentezza con cui un terminale GPS acquisisce la propria posizione al momento dell'accensione (in media, tra i 45 e i 90 secondi), dovuta alla necessità di cercare i satelliti in vista, ed il conseguente notevole impegno di risorse hardware ed energetiche, ha frenato in un primo momento questo tipo di abbinamento.

Negli ultimi anni, però, è stato introdotto in questo tipo di telefoni il sistema Assisted GPS, detto anche "A-GPS", con cui è possibile ovviare a tali problemi: si fanno pervenire al terminale GPS, attraverso la rete di telefonia mobile, le informazioni sui satelliti visibili dalla cella a cui l'utente è agganciato.

In questo modo un telefono A-GPS può in pochi secondi ricavare la propria posizione iniziale, in quanto si assume che i satelliti in vista dalla cella siano gli stessi visibili dai terminali sotto la sua copertura radio.

Tale sistema è molto utile anche come servizio d'emergenza, ad esempio per localizzare mezzi o persone ferite in seguito ad un incidente.

Food